Vantaggi dall'elettrico

Il kart elettrico presenta innumerevoli vantaggi rispetto ai kart con motore a scoppio ed i kart OTL, in particolare, hanno caratteristiche che esaltano i pregi dell’elettrico. In generale il kart elettrico garantisce margini di sicurezza molto alti, costi di gestione bassi ed e' l’unico adatto alle piste indoor, senza che nulla venga sacrificato al divertimento né alle prestazioni che, anzi, risultano superiori a quelle dei kart con motore a combustione.
L’utilizzo della propulsione elettrica ed un’adeguata progettazione della pista secondo criteri di sicurezza attiva e passiva, rendono inoltre maggiormente garantito il proprio investimento economico, diversamente da cio' che accadrebbe con una pista progettata secondo canoni tradizionali in cui il rischio di gravi incidenti e disagi ambientali, puo' portare alla chiusura dell’attivita' Da rilevare che l’orientamento delle legislazioni nazionali e soprattutto di quella europea, e' verso il divieto d’utilizzo di motori a scoppio negli ambienti chiusi (gia' in vigore in Svizzera, Svezia etc..
Tutti i circuiti indoor dovranno dunque adeguarsi all’entrata in vigore di tali normative. Molte amministrazioni comunali italiane, con sensibilita' ai problemi ambientali, rifiutano inoltre le autorizzazioni anche per le piste outdoor a motore a scoppio e sono invece estremamente interessate alla soluzione kart elettrico perché portatrice di un messaggio educativo e innovativo: l’alternativa al motore a scoppio e' possibile.
Ecco i vantaggi dell’elettrico sulla combustione ed i pregi dei kart OTL Italia:

ZERO EMISSIONI
Generalmente le sostanze emesse dai motori a scoppio sono cancerogene. I motori elettrici dei nostri kart non emettono alcuna sostanza.

POSSIBILITA' DI AVERE SILENZIOSITA' ASSOLUTA
A richiesta nel kart si puo' montare la cinghia di trasmissione in luogo della catena di trasmissione: la silenziosita' risultera' assoluta.

POSSIBILITA' DI RISCALDARE L'AMBIENTE
Nel caso di impianti indoor in quanto, con il motore elettrico, non vi e' la necessita' di alcun tipo di ventilazione dell’impianto.

DEPOSITO CARBURANTE NON NECESSARIO
Si evitano tutte le problematiche legate alle normative vigenti in tema di sicurezza antincendio (DM marzo 98), che necessitano di un impianto antincendio a doccia sul locale.

IMPIANTO DI ASPIRAZIONE/DEPURAZIONE FUMI NON NECESSARI
Non e' necessario alcun impianto di aspirazione o depurazione fumi di scarico, che hanno costi molto elevati. E' invece indispensabile nei kartodromi indoor con kart con motore a scoppio.

SCOCCA INTEGRALE
Scocca integrale in resina con stuoia multiassiale a copertura totale di tutti gli organi meccanici ed elettrici. Nei kart a benzina sono frequenti le ustioni al pilota sul braccio lato motore, oppure le sciarpe che finiscono negli ingranaggi di trasmissione, oppure lo sganciamento del serbatoio posto sopra il motore a seguito di incidenti o l’incendio in fase di rifornimento carburante a causa dei fumi a contatto con il serbatoio bollente. Tutti questi problemi non si verificano con i kart elettrici realizzati da OTL Italia.

ROLLBAR IN CASO DI ROVESCIAMENTO
E’ obbligatorio negli USA. Il rovesciamento e' facile per i kart a benzina in quanto piu' leggeri e con un peso non equamente distribuito a causa del motore collocato sul lato destro. Il rovesciamento e' un evento che non si e' mai verificato con i kart elettrici: il loro maggior peso (c.a 200 kg) dovuto alla presenza di 4 batterie e la sua equa distribuzione (due batterie per lato), ne evitano di fatto il rischio.

PRESENZA DEL DIFFERENZIALE
La presenza del differenziale e' uno dei fattori fondamentali che rende questo tipo di divertimento accessibile ad un vasto pubblico. Infatti, la presenza del differenziale, rende molto agevole e naturale la sterzata, senza richiedere l’abilita' di un pilota provetto.

DOPPIO DISCO FRENO AUTOVENTILATO CON POMPA AUTOREGOLANTE
Questo tipo di impianto e' in grado di rabboccare l’olio nell’impianto frenante man mano che le pastiglie freno si consumano.

CASTER E CAMBER REGOLABILI
Consente di ottenere una regolazione perfetta dell’avantreno e quindi una guida impeccabile. Inoltre in caso di rottura delle ”C” telaio (dove viene attaccato il fusello di sterzata) ne avviene solo la sostituzione. Nei kart tradizionali la “C” e' saldata e in caso di rottura e' necessario dissaldarla e rinsaldarla senza comunque mai ottenere un risultato ottimale.

STOP LUMINOSO
indica quando, chi ci precede, ha iniziato la frenata.

PRESENZA DELLA RETROMARCIA
Fondamentale per invertire la direzione di marcia in caso di testacoda. Con il motore a benzina in caso di testacoda e' necessario che un addetto pista vada a spingere all’indietro il kart. Molte volte e' direttamente il pilota a scendere per spingere all’indietro il kart, con i conseguenti rischi di essere investito.

CINTURE DI SICUREZZA A QUATTRO PUNTI
Indispensabili in quanto assicurano efficacemente il pilota al kart in caso di incidente.

DISABILITAZIONE AUTOMATICA DELL’ACCELERATORE
In caso di frenata, premendo il freno viene disabilitato l’acceleratore come importante misura di sicurezza.

FRENO MOTORE
Oltre ai due freni a disco posteriori, il freno motore contribuisce alla frenata entrando in funzione al momento del rilascio dell’acceleratore. In questa fase inoltre recupera energia fungendo da dinamo.

MINOR COSTO DELL’ENERGIA
L’energia elettrica costa molto meno rispetto alla benzina ed inoltre non ha bisogno di un locale adibito a stoccaggio carburanti e relativi dispositivi di sicurezza.

MINOR MANUTENZIONE
E’ necessario un solo meccanico e non due come nelle piste con kart a motore. La manutenzione, che va effettuata giornalmente, prevede il controllo sullo stato di carica delle batterie, della pressione pneumatici, della convergenza ruote anteriori, dei freni, del tiraggio catena e la pulizia generale del mezzo con aria compressa.

FACILITA' DI CONTROLLO
Grazie ad un semplice meccanismo di sganciamento e sollevamento della scocca, si accede con estrema facilita' agli organi di trasmissione, alle batterie, al motore e al controller. Pertanto verificare lo stato del kart e' una operazione veloce che consente un notevole risparmio di tempo rispetto ad un mezzo a motore.

MAGGIORE DURATA AL NOLEGGIO
Il kart elettrico ha una durata al noleggio superiore ai 5 anni con la corretta e costante manutenzione richiesta da tutti i mezzi da noleggio. I kart a benzina difficilmente arrivano all’anno e mezzo. I motori poi devono essere sostituiti ma anche i telai, in quanto la maggior parte di essi risulta piegata per i maggiori sforzi di torsione a cui sono soggetti in curva a causa dell’assenza del differenziale.

NON C’E’ BISOGNO DELLA TUTA PROTETTIVA PER GUIDARE
Non occorre nessuna tuta protettiva contro lo sporco o l’olio in quanto i kart elettrici sono completamente puliti e tutti gli organi di funzionamento del kart sono al di sotto della scocca.

COSTI DI ASSICURAZIONE BASSISSIMI
Essendo dotati di tutti i dispositivi di sicurezza (roll-bar piu' alto della testa, stop luminoso, cinture di sicurezza, paracolpi in polietilene con ammortizzatori, possibilita' di controllo del mezzo a distanza, ecc...), il premio assicurativo annuo per l’RC si riduce quasi del 50% rispetto ad un kart a motore. Oltretutto questi ultimi non vengono piu' assicurati da compagnie primarie in quanto giudicati ad alto rischio.

FACILITA' ESTREMA PER OTTENERE LE AUTORIZZAZIONI
Facilità estrema per ottenere le autorizzazioni all’apertura di un impianto indoor, mentre e' sempre piu' difficile con il motore a scoppio a causa dell’aumentata sensibilita' verso i problemi ambientali.

NESSUN RISCHIO DI MALATTIE PROFESSIONALI PER GLI ADDETTI
In un impianto indoor con kart a benzina, la probabilita' nel lungo termine per i dipendenti di contrarre malattie professionali e' molto elevata. Si va dalla perdita parziale dell’udito, all’insensibilita' olfattiva dovuta alle esalazioni di benzina, ai problemi respiratori dovuti all’eccessiva esposizione ai gas di scarico e polveri sottili, agli incidenti anche gravi all’entrata ai box o durante lo spostamento all’indietro dei kart. Infine, l’annerimento di tutta la struttura richiede la pulizia e la tinteggiatura frequente.

Per altri vantaggi ti consigliamo di provare presso le piste nostre clienti in tutto il mondo. Per sapere dove sono clicca qui!