Business plan

Realizzare una pista di noleggio di go-kart elettrici con impianto indoor, richiede un investimento di medio livello con un ritorno economico competitivo: il break-even è previsto entro due o tre anni nell'ipotesi che il contenitore necessario (es. il capannone) venga preso in affitto. OTL Italia è in grado di sostenere l’imprenditore anche per altre tipologie di progetti, a minor capitale investito, sempre per il noleggio al pubblico di veicoli per il loro divertimento. Piste all’aperto (dove il clima lo consente) e piste su ghiaccio (anche artificiale): sono tutte soluzioni rilevanti per chi dispone di terreni ma non sa come ricavarne un utile.

L'imprenditore che si affida ad OTL Italia aspira ad investire nel mondo dell'intrattenimento e si rivolge a tutti coloro che amano divertirsi provando forti emozioni, in tutta sicurezza ed in ambienti attraenti e salubri. Il business plan è pianificato in modo da attrarre un target il più ampio possibile, per età (dagli 8 agli over 60 anni), per gusti, per genere, per gli appassionati di corse e per offrire prestazioni elevate in locali confortevoli.

OTL Italia offre ai propri clienti un business plan completo, uno strumento indispensabile per l’analisi del progetto sotto ogni aspetto, costruito sulla decennale esperienza acquisita con le numerose piste già realizzate: dalla consulenza iniziale per la progettazione della pista agli aspetti giuridici e normativi, dall’organizzazione manageriale al marketing promozionale prima e dopo l’apertura. Il business plan è composto da diverse unità, ognuna delle quali descrive e pianifica l’investimento necessario nei minimi dettagli: i costi di gestione, l’affitto del capannone, il costo di management del personale, l’organizzazione del bar/paninoteca (zona ristorazione), la sala giochi, l’impianto di illuminazione, gli spogliatoi e i servizi.

OTL Italia guida l’imprenditore costantemente prima durante e dopo l’apertura della pista contribuendo, con la sua consulenza ed esperienza decennale, al raggiungimento del buon risultato e dell’ampio consenso di pubblico. Il buon esito dell’intero progetto è strettamente correlato alla scelta della giusta location poiché, da sola, contribuisce al 50% del successo dell’intera operazione (in pratica al fatturato dell’anno di start-up). L’altro 50% del risultato è attribuibile ad un'abile gestione.

E' compito del gestore trovare il giusto mix tra i seguenti fattori: servizio, marketing, personale, organizzazione. Il business plan OTL Italia realizza un’attenta e corretta analisi di ognuno di questi fattori.